news
Tutte le notizie dal club!
Al battaglini vince Rovigo
23 Ottobre 2022
Al battaglini vince Rovigo

A Rovigo il Transvecta Calvisano è costretto a cedere il passo ad una Femi-CZ in giornata di grazia. I calvini, dopo un primo tempo chiuso sul 12-0, provano a reagire nella ripresa ma l'indisciplina e la maggior lucidità avversaria li condanna: finisce 36-0. La partita dei gialloneri comincia subito in salita. Nei primi dieci minuti, infatti, gli uomini di Guidi subiscono la spinta dei rodigini, che costringono a numerosi falli i nostri. Al 7' D'Amico viene temporaneamente espulso per un intervento scorretto in maul. I veneti ne approfittano capitalizzando con la meta di Uncini successivamente trasformata da Montemauri (7-0). Ancora una partenza ad handicap, quindi, per il Calvisano che però non si perde d'animo, si riversa nella metà campo avversaria e dopo un'azione insistita guadagna un calcio di punizione. Sfortunatamente dalla piazzola Hugo fallisce la prima opportunità per muovere il tabellino. L'occasione mancata disorienta il Transvecta che al 21' capitola nuovamente sotto i colpi del carretto rossoblù: a marcare è Giulian (12-0). Alla mezz'ora una promettente azione d'attacco nei ventidue veneti di un Transvecta attento in touche viene vanificata da un errore di gestualità di Ceciliani. La seconda metà di primo tempo è contraddistinta dall'equilibrio, in cui una Rovigo discreta approfitta delle disattenzioni ospiti. Sul finire del primo tempo succede di tutto: Hugo fa a fette la difesa cercando in un secondo momento l'accorrente Van Zyl, che però non arriva all'appuntamento col pallone; ci sarebbe anche un'ultima occasione ma sul calcio di punizione viziato dal giallo a Uncini se ne esce con un nulla di fatto. Nella ripresa il Calvisano non fa pagare l'inferiorità numerica ai padroni di casa che anzi una volta rientrato Uncini marcano pesantemente per la terza volta con Leccioli. Montemauri non sbaglia dalla piazzola (19-0). La stessa apertura apre l'ultimo quarto di gara segnando ancora (22-0). I veneti trovano anche la quarta e  la quinta meta: prima quella di Casado Sandri e poi quella di Stavile. In entrambe le occasioni è preciso il piede di Montemauri che fa calare il sipario sulla partita. 

“Avevamo preparato la partita in modo da cercare di stanarli nei primi minuti e metterli subito sotto pressione – dichiara nel postpartita l'allenatore del Transvecta Gianluca Guidi – purtroppo però come ci è successo in altre occasioni non abbiamo approcciato bene la partita, concedendo troppi calci di punizione. Ci assumiamo tutti la responsabilità per questa prestazione, io in primis. Ora la cosa più importante – conclude Guidi – è ricompattarsi come squadra e remare tutti dalla stessa parte. Sono sicuro che io e i ragazzi sapremo confrontarci in maniera schietta e leale per uscire da questo momento di difficoltà”. 

Rovigo, Stadio "Stadio Mario Battaglini" – Domenica 23 Ottobre 
Peroni TOP10, IV giornata 
Rugby Rovigo Delta v Transvecta Rugby Calvisano (36-0) (12-0)
Marcatori: p.t. 10' m. Lertora tr. Montemauri (7-0), 21' m. Giulian (12-0) s.t. 52' Leccioli tr. Montemauri (19-0), 57' c.p. Montemauri (22-0), 66' m. Casado Sandri tr. Montemauri (29-0), 70' Stavile tr. Montemauri (36-0). 
Rugby Rovigo Delta: Ferrario; Lertora, Uncini (56' Sarto), Van Reenen, Bacchetti; Montemauri, Chillon (71' Visentin); Casado Sandri (Sironi), Lubian, Stavile; Ferro © (58' Steolo), Lindsay (77' Munro); Ciccioli (58' Pomaro), Giulian (58' Cadorini), Leccioli (71' Lugato). 
All. Coetzee
Transvecta Rugby Calvisano: Van Zyl (38' Bozzoni); Regonaschi, Waqanibau, Bronzini, Susio (7' Leso; 14' Susio; 60' Vaccari); Hugo, Palazzani ©; Bernasconi, Maurizi (50' Botturi), Wendt (50' Boschetti); Ortis, Van Vuren (64' Zanetti); D'Amico (58' Leso), Ceciliani (50' Ceciliani), Brugnara (58' Sassi).
All. Guidi
Arb.: Manuel Bottino (Roma)
AA1  Gabriel Chirnoaga (Roma)  AA2 Alex Frasson (Treviso)
Quarto uomo: Maria Ausilia Paparo (Bologna)
TMO: Alan Falzone (Padova)
Cartellini: al 5' cartellino giallo a Niccolò D'Amico (Transvecta Rugby Calvisano), al 43' cartellino giallo a Uncini (Rugby Rovigo Delta), 
Calciatori: Giovanni Montemauri (Rugby Rovigo Delta) 5/6; Rafael Lertora (Rugby Rovigo Delta) 0/2; Schalk Hugo (Transvecta Rugby Calvisano) 0/1
Note: //
Punti conquistati in classifica: Rugby Rovigo Delta (5), Transvecta Rugby Calvisano (0)
Player of the match: Facundo Diederich Ferrario (Rugby Rovigo Delta)

Crediti foto: Pino D'Amico

< TORNA ALL'ELENCO NEWS
Transvecta main sponsor