news
Tutte le notizie dal club!
La formazione per la finale
17/05/2018
La formazione per la finale

LA FORMAZIONE DELLA FINALE
Quando sabato alle ore 17 il Patarò Rugby Calvisano scenderà in campo a Padova contro i tutti neri del Petrarca, avrà 80 minuti da giocare, che valgono una stagione, un titolo italiano, il settimo scudetto della sua storia, il numero 88 del Rugby Italiano. Per i gialloneri si tratta della quinta finale consecutiva, delle quattro giocate dal 2014 tutte contro Rovigo, tre le ha vinte e solo una persa, contro quella squadra che invece quest’anno ha affrontato e battuto ai playoff. Alla finale contro Padova i gialloneri ci arrivano non da favoriti, ma fiduciosi, dopo la prestazione messa in campo nelle due semifinali in cui hanno eliminato i rossoblù. Dal punto di vista tecnico allenatore e staff sanno perfettamente come affrontare la battaglia, ma la guerra sul campo si giocherà sabato e solo alla fine si saprà chi è il vincitore. Il presidente del Rugby Calvisano Alessandro Vaccari alla vigilia della finale del Campionato Italiano Rugby d’Eccellenza, torna col pensiero all’inizio della stagione che va a concludersi e alle aspettative, che ad ogni inizio di campionato, proiettano la società giallonera verso un altro possibile scudetto da aggiungere ai trofei fin’ora conquistati. Sabato 19 maggio il Calvisano col tricolore sulla maglia, proverà a riconfermarsi Campione d’Italia, sul campo dello Stadio Plebiscito di Padova, lo stesso dove Calvisano nel 2005 vinse il suo primo scudetto. Da Calvisano partiranno pullman di tifosi, oltre ai tanti appassionati che raggiungeranno Padova con la propria automobile, per assistere ad uno spettacolo sportivo che sicuramente farà divertire il pubblico.
Sabato 19 maggio 2018 ore 17.00 Stadio Plebiscito
Petrarca Padova v Patarò Rugby Calvisano sarà arbitrata dal Sig. Matteo Liperini (Livorno)
AA1 Andrea Piardi (Brescia), AA2 Vincenzo Schipani (Benevento)
Quarto Uomo Andrea Laurenti (Bologna)
Quinto Uomo Marco Borraccetti (Forlì)
Sesto Uomo Giacomo Giovanelli (La Spezia)
TMO Stefano Pennè (Lodi)

“Vorrei fare un plauso a società, giocatori e tutto il mio staff medico e tecnico per la stagione che si va a concludere; per vari fattori non è stata una stagione facile, ma siamo riusciti comunque a centrare tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati (passaggio del turno di Continental Shield e finale di Campionato), afferma il tecnico giallonero Massimo Brunello alla vigilia della partita. Sabato andremo in campo per dare il tutto per tutto per cercare di riconfermare il nostro titolo di Campioni d’Italia. Ci troveremo davanti una squadra forte e determinata che in Stagione Regolare ci ha preceduti, ma vogliamo giocarci tutte le nostre possibilità per provare a batterla. Abbiamo, come è stato per quasi tutta la stagione, diversi infortunati, ma alla fine la forza del Calvisano resta il gruppo nel quale ripongo molta fiducia”.

Questa la formazione scelta da Brunello per la finale contro Petrarca:
Tuimavave; Balocchi, Chiesa, Mortali, De Santis; Novillo, Semenzato; Tuivaiti, Zdrilich, Pettinelli; Andreotti, Cavalieri; Zilocchi, Morelli (C), Fischetti.
A disposizione: Giovanchelli, Rimpelli, D’Onofrio, Archetti, Casilio, Dal Zilio, Susio, Biancotti.

Infortunati: Venditti, Casolari, Zanetti, Lucchin, Paz, Bruno.

La partita sarà visibile in diretta streaming su www.therugbychannel.it e sulla pagina facebook therugbychannel.
 
< TORNA ALL'ELENCO NEWS
Kawasaki Robots main sponsor